A metà novembre Mondaino e il suo territorio offrono ai visitatori una serie di ghiotte sorprese che possono essere degustate e acquistate durante la manifestazione direttamente dai produttori locali.

Fossa – Mondaino è da anni una delle capitali nella produzione del Formaggio Pecorino di Fossa; estratto dal sottosuolo, il “fossa” si ottiene dalla fermentazione naturale del pecorino estivo all’interno di apposite fosse di stagionatura che a Mondaino si trovano nell’antico Mulino della Porta di Sotto.

Tartufo – Sono due le qualità di tartufo che costituiscono il vanto delle colline rimininesi e del territorio mondainese in particolare: il bianco pregiato e il tartufo nero. Gli amanti di questo prezioso tubero potranno apprezzarlo, servito in menù tematici, nelle osterie appositamente adibite per la manifestazione, nei ristoranti e negli agriturismi di Mondaino e dintorni.

Venere – Di ciò che vive il diletto sia fine, e tra i diletti quel di Venere e Bacco il maggior sia.

Nelle fiere d’autunno Mondaino riscopre la sua anima godereccia e rurale, portando in piazza anche altri pregiati frutti di stagione: lo splendido olio extravergine d’oliva, i saporiti formaggi pecorini, i dolci mieli, i tenaci vini, che fanno da cornice nello splendido scenario del castello malatestiano.

Per informazioni: www.mondainoeventi.it)